EroticSmartphone è la nuova app, tutta italiana, che permette di fare sesso con il tuo smartphone o il tuo tablet. Come, come, come?
Proprio così, grazie all’ idea di Francesco Raco, torinese di 39 anni, da oggi le potenzialità dei vostri dispositivi non avranno più confini. Così, dopo aver conosciuto in maniera approfondita il vostro smartphone e aver fatto amicizia con lui grazie a Siri e i suoi fratelli, adesso potrete anche farci del sesso.

Il segreto di questa questa nuova app, sta nell’interazione. Già perchè cosa differenzia la masturbazione per mezzo di filmati online, da questo nuovo modo di praticare il sesso con l’ausilio della tecnologia? L’interazione appunto. La piacevole sensazione di lasciare andare le proprie emozioni, grazie alla complicità che si instaura in quel magico momento con qualcuno… o in questo caso qualcosa. Il contatto fisico che avviene fra la persona e il suo dispositivo elettronico, va oltre al semplice piacere provocato dalla visione di un filmato hard.
COME FUNZIONA?
L’idea alla base del progetto è quella di fornire all’utente un’esperienza simulata, che permetta di incontrare nuove persone (ragazza,ragazzo,coppia) e parlare con loro.
Le cose diventano più intime e queste cominciano a parlare della loro vita sessuale, rispondendo a domande come la loro prima volta, in che modo hanno scoperto la masturbazione e così via.
A questo punto quando la situazione si fa ancora più calda, queste “persone” ci raccontano delle loro avventure erotiche più eccitanti, lasciandoci persino ascoltare alcune registrazioni di quando hanno fatto sesso dal vivo.
L’esperienza ricrea perfettamente le principali forme di corteggiamento adoperate dalla gente comune prima di scatenarsi in una selvaggia notte di sesso.

 

LA PARTE INTERATTIVA
La parte interattiva, detta SeXperience, simula l’esperienza di eccitare le persone toccandole e leccandole sullo schermo come in una reale situazione di preliminari.
Sullo schermo è presente una barra di eccitazione che va da zero a cento e più si interagisce con i propri partner virtuali, più cresce la loro eccitazione in un susseguirsi di effusioni, respiri e gemiti.
Le modalità di questa applicazione permettono di praticare con il partner virtuale il petting e il sesso spinto.
La modalità sesso spinto, permette a chi lo usa di praticarlo singolarmente o in coppia. Nel primo caso lo smartphone va tenuto nella mano durante l’autoerotismo, nel secondo lo si può posizionare fra i corpi delle sue persone. In entrambe le situazioni si può semplicemente posizionarlo sulla superficie del luogo dove si sta facendo sesso, quindi sul letto, tavolo, divano e così via..
­­Il software dell’applicazione cattura i movimenti di chi sta usando il dispositivo elettronico e li converte in “spinte sessuali” che saranno ricevute dalla persona virtuale, stimolandola ed eccitandola fino ad arrivare all’orgasmo.

QUALCOSA IN PIU’ SU EROTICSMARTPHONE

Eroticsmartphone è un’app nuovissima, l’11 Dicembre 2015 è cominciata la fase di prelancio, mentre è stata immessa ufficialmente sul mercato in occasione dell’Adult Entertainment Expo 2016 in Las Vegas (20-23 Gennaio 2016).
Da poche settimane è iniziato il concorso per la creazione di contenuti che verranno convertiti in nuove SeXperience. I migliori verranno adoperati per creare nuove esperienze e verranno remunerati dall’azienda. E perchè no, nessuno può dirlo, ma un giorno forse non sentiremo parlare solo di pornostar o sexy star, ma anche di vere e proprie stelle del sesso virtuale.

Nessun Commento

Rispondi